Su “Partenze e promesse. Presagi” di Alfredo Rienzi (puntoacapo – 2019)

La poesia di Alfredo Rienzi, capace di distinguersi in tutto il suo percorso poetico per l’assoluta originalità e in non-allineamento dei suoi versi ad alcuna moda o tendenza, è tutta tesa a un esercizio di sezionamento e scansione microscopica della parola, perché possa essere condotta sulla soglia di una rivelazione che è sempre sospesa fraContinua a leggere “Su “Partenze e promesse. Presagi” di Alfredo Rienzi (puntoacapo – 2019)”

Su “La regola dell’orizzonte” di Alessandra Paganardi (puntoacapo – 2019)

La poesia di Alessandra Paganardi, come testimonia il titolo del libro che è desunto dal linguaggio della fotografia, è uno sguardo attento e partecipe sul mondo, consapevole che “tutti i posti sono ovunque” e quindi fare poesia è innanzitutto un addestramento dello sguardo, perché possa scalfire la superficie e penetrare il senso delle cose. QuestoContinua a leggere “Su “La regola dell’orizzonte” di Alessandra Paganardi (puntoacapo – 2019)”

“16 Marzo – L’ultima notte” di Achille Lauro – nota di lettura di Rita Bompadre

Achille Lauro è personaggio capace di far discutere di sé, artista su più fronti, non solo in ambito musicale. Sicuramente interessante considerarlo anche sul piano della scrittura, facendoci guidare dall’opinione di Rita Bompadre. Infatti oggi ospitiamo la nota di lettura scritta da Rita Bompadre sul libro “16 Marzo – L’ultima notte” di Achille Lauro (Rizzoli,Continua a leggere ““16 Marzo – L’ultima notte” di Achille Lauro – nota di lettura di Rita Bompadre”

Recensione a “Silvia è un anagramma” di Franco Buffoni

Sul lit-blog Laboratori Poesia trovate oggi la nota di lettura a “Silvia è un anagramma” (Marcos y Marcos – 2020), il più recente lavoro di Franco Buffoni. Un libro che fa parlare di sé, un libro importante. Dalla nota di lettura: “Per un artista il fatto di essere omosessuale costituisce un modo unico e fondamentaleContinua a leggere “Recensione a “Silvia è un anagramma” di Franco Buffoni”

Su “In che luce cadranno” di Gabriele Galloni

Sono passati più di due anni da questa recensione apparsa sulla rivista on-line La Recherche; era il 7 Settembre 2018, sembrano secoli oggi. Parole che rilette assumono una luce nuova. Addio Gabriele e grazie per la tua poesia: quella resta. “Eleggere a tema di una silloge poetica il mondo dei morti, visto come una comunitàContinua a leggere “Su “In che luce cadranno” di Gabriele Galloni”

“Candele dei sentimenti” di Umeed Ali – nota di lettura di Rita Bompadre

Ospitiamo nel nostro blog la nota di lettura scritta da Rita Bompadre sul libro “Candele dei sentimenti” di Umeed Ali (Morlacchi, 2017). “Candele dei sentimenti” di Umeed Ali (Morlacchi Editore, 2017) è una fonte luminosa, un’invocazione espressiva ed immediata di calore e di energia, un’identità poetica di un diario umano in cui atmosfere malinconiche eContinua a leggere ““Candele dei sentimenti” di Umeed Ali – nota di lettura di Rita Bompadre”

Su “Polveri nell’ombra” di Antonio Spagnuolo (Oèdipus Edizioni – 2019)

Antonio Spagnuolo non ha certo bisogno di presentazioni, essendo un autore che ha alle spalle numerose raccolte di poesia pubblicate a partire dagli anni ’70 con una presenza ininterrotta sulla scena poetica che dura fino a oggi, oltre a essere attivo nella promozione culturale di eventi e concorsi di poesia, curatore del blog Poetrydream, iniziatoreContinua a leggere “Su “Polveri nell’ombra” di Antonio Spagnuolo (Oèdipus Edizioni – 2019)”

Recensione a “Il condominio S.I.M.” di Alessandro Canzian

Sul lit-blog Laboratori Poesia trovate oggi la nota di lettura alla nuova raccolta di poesie “Il condominio S.I.M.” (Stampa2009, Varese – 2020) di Alessandro Canzian, poeta e editore, che ci propone un nuovo lavoro molto interessante, scritto con sapienza. La frequentazione è consigliata a chi ama la poesia. Dalla nota di lettura: Alessandro Canzian ciContinua a leggere “Recensione a “Il condominio S.I.M.” di Alessandro Canzian”

Recensione a “Bestia divina” di Mario Fresa

Sul lit-blog Laboratori Poesia trovate oggi la nota di lettura alla nuova raccolta di poesie “Bestia Divina” (La scuola di Pitagora Editrice, 2020) di Mario Fresa, un lavoro molto originale e controcorrente. Dalla nota di lettura: Addentrarsi nella poesia di Mario Fresa è un’esperienza non semplice, ci impone di confrontarci in un rapporto dialettico serratissimoContinua a leggere “Recensione a “Bestia divina” di Mario Fresa”

Recensione a “Incerto confine” di Stefano Vitale (poesie) e di Albertina Bollati (illustrazioni)

Sul lit-blog Laboratori Poesia trovate oggi la nota di lettura al bel libro “Incerto Confine” (disegnodiverso, 2019), un progetto molto originale in cui poesia (Stefano Vitale) e immagini (Albertina Bollati) si uniscono in un disegno comune di scrittura a favore della civiltà, del rispetto, della accoglienza. Dalla nota di lettura: È sempre affascinante quando diverseContinua a leggere “Recensione a “Incerto confine” di Stefano Vitale (poesie) e di Albertina Bollati (illustrazioni)”