Su “La macchina del tempo” di Raffaele Floris (puntoacapo, 2022)

Il tema del tempo, del suo inesorabile trascorrere e del suo trascinare e consumare tutto con sé, alterando e annullando le vite, è uno dei motivi principi della riflessione ontologica sul senso dell’esistenza, sulla nostra natura e sul nostro destino di uomini, di individui singolari che si confrontano con la complessità del mondo, secondo ragioniContinua a leggere “Su “La macchina del tempo” di Raffaele Floris (puntoacapo, 2022)”