Gianfranco Isetta su Poeti Oggi

Il tema della precarietà dell’esistenza, dell’irriducibile passare del tempo e, con esso, della vita che ci è concessa, è da sempre tema cardine della poesia. Se si aggiunge poi l’associazione di questo concetto al naturale succedersi delle stagioni, bene rappresentato dalla similitudine delle foglie, ricadiamo nell’ambito di una serie di riferimenti letterari molto noti: bastiContinua a leggere “Gianfranco Isetta su Poeti Oggi”