Alessio Vailati legge Fabrizio Bregoli – su Literary.it

La nota di lettura a “Notizie da Patmos” scritta da Alessio Vailati, già pubblicata sul blogInverso Poesia“, è anche disponibile sul sito Literary.it.

Grazie di cuore alla redazione di “Literary.it” e alla redazione di “Inverso Poesia” per l’ospitalità.

Buona lettura!

Scrive Alessio Vailati:

Ecco, dunque, il secondo livello – a cui si accennava in precedenza – attraverso il quale si snoda il concetto di separazione, privazione o mancanza: l’inaccessibilità alla conoscenza delle ragioni esistenziali. A ben vedere la scelta della meccanica quantistica, per un cultore delle scienze esatte, è rivelatorio: quando passiamo all’esame delle particelle subatomiche le regole tradizionali della fisica non valgono più. La scienza da esatta diviene calcolo probabilistico. La ricerca, spinta oltre i limiti più noti, è quella che un giorno portò Einstein a porsi un freno ea ritenere certe conclusioni quasi inaccettabili. A fargli infine esclamare che “Dio non gioca a dadi con l’universo”. Il senso di incompletezza e di mancanza, seguiti dal tentativo di ricomposizione dell’intero è la frequenza costante con la quale vibra il sistema circolatorio di Notizie da Patmos, in ogni sua sezione e con un alternarsi di prosa poetica e di poesia. Il confronto fra la parola ei silenzi, fra il pieno e il vuoto, il tutto e il nulla si fa serrato, non concede tregua e sembra non trovare una fine (un fine?) né rivelare la via di uscita.

Tutto questo viene reso da Bregoli attraverso una scrittura densa, diretta e impreziosita da termini scientifici, con un tono discorsivo che si fa spesso drammatico o nostalgico o semplicemente rassegnato ma che non esclude a priori l’impiego dell’ironia in alcune situazioni. Pur avendo come orizzonte una riflessione così articolata, il ricorso a immagini legate alla terra, alla natura e la citazione di poesie, film, canzoni contribuiscono alla costruzione di una poetica concreta, fatta anche di carne e sangue, di tempo e di spazio, una cartografia con coordinate precise. Ecco allora che la parola quasi si identifica con lo sguardo, capace di accomodarsi secondo le distanze, di stringersi o dilatarsi per abbracciare in sé tutto quello corre fra i due estremi dell’attimo e dell’eterno.

http://www.literary.it/dati/literary/v/vailati_alessio/notizie_da_patmos.html

 

Per leggere alcune poesie da Notizie da Patmos cliccare sul link

Pubblicato da Fabrizio Bregoli

Fabrizio Bregoli, nato nel bresciano, risiede da vent’anni in Brianza. Laureato con lode in Ingegneria Elettronica, lavora nel settore delle telecomunicazioni. Ha pubblicato le raccolte di poesia: “Cronache provvisorie (VJ, 2015), “Il senso della neve” (puntoacapo, 2016), “Zero al quoto” (puntoacapo, 2018), “Notizie da Patmos” (La Vita Felice, 2019). Ha inoltre realizzato per i tipi di Pulcinoelefante il libriccino d’arte “Grandi poeti” (2012) e per la collana Fiori di Torchio la plaquette “Onora il padre” (Serégn de la memoria, 2019). Sue opere sono incluse in “Lezioni di Poesia” (Arcipelago, 2015) a cura di Tomaso Kemeny e in “iPoet Lunario in Versi 2018” (Lietocolle, 2018), sulle riviste “Il Segnale”, “Atelier”, “Alla Bottega”, “Le voci della luna”, “Il Foglio Clandestino”, “Frequenze poetiche” e in numerose antologie e blog di poesia. È fra gli autori aderenti e censiti sul sito Italian Poetry, nato per la diffusione della poesia italiana nel mondo. Gli sono stati assegnati numerosi premi fra i quali: per la poesia inedita, i Premi “San Domenichino”, “Il Giardino di Babuk”, “Giovanni Descalzo”, “Dante d’Oro” dell’Università Bocconi di Milano, il “Premio della Stampa” al Città di Acqui Terme; per la poesia edita i Premi “Guido Gozzano”, “Rodolfo Valentino”, “Città di Umbertide” e il “Premio Letterario Internazionale Indipendente”. È stato inoltre finalista ai Premi Caput Gauri, Lorenzo Montano e Bologna in Lettere. Sulla sua poesia hanno scritto Tomaso Kemeny, Giuseppe Conte, Ivan Fedeli, Mauro Ferrari, Piero Marelli, Vincenzo Guarracino, Corrado Bagnoli, Sebastiano Aglieco, Paolo Gera, Sergio Gallo, Stefano Vitale, Eleonora Rimolo, Pierangela Rossi, Enea Roversi, e molti altri. Collabora come recensore con il sito “Larecherche.it”, con la pagina Facebook “Poeti Oggi” e fa parte della redazione di Laboratori Poesia per cui cura la rubrica “Poesia a confronto”.

3 pensieri riguardo “Alessio Vailati legge Fabrizio Bregoli – su Literary.it

  1. Avevo lasciato un commento in merito al libro dell’amico Fabrizio, che però è sparito. Mi spiace che Fabrizio non abbia potuto leggerlo. Non siete stati corretti.

    Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: