Archivi categoria: Guarracinismi

Guarracinismi tra antico e odierno

Interessanti osservazioni e suggerimenti di Vincenzo Guarracino, fra cui la segnalazione del bel libro “Di padre in padre” di L. Gabrielleschi e quella dell’opera “Le divergenze celesti” di G. Depalos.

Per altre informazioni su “Le Divergenze celesti” consultare sul nostro blog:

https://fabriziobregoli.com/2019/09/16/le-divergenze-celesti-un-progetto-artistico-di-gianfranco-depalos/

https://fabriziobregoli.com/2019/10/02/le-divergenze-celesti/

Ricordiamo anche la nostra nota di lettura a “Di padre in padre” di Laura Gabrielleschi sul sito LaRecherche.it:

https://www.larecherche.it/testo.asp?Tabella=Recensioni&Id=1179

LimesLettere

PAROLE – CONTAGIO – [lat. contagium, “trasmissione di malattia infettiva”, “epidemia”, composto da cum-tangere, “toccare”] – in senso proprio, corrompere, infettare attraverso il contatto, diretto o indiretto, attraverso materiali inquinati o animali portatori di microrganismi infettivi (cfr. Isidoro di Siviglia, Orig. VI, 18 “contagium a contingendo, quia quemquam tetigerit, polluit”, “contagio (deriva) da toccare, ossia che infetta chiunque esso tocchi”); in senso figurato, influsso esercitato da costumi, esempi, dottrine, oltre che dalla presenza e compagnia di una persona su un’altra. – Che inquietante prospettiva (a pensarci), quella del “Noli me tangere!

*****

ALFABETO LEOPARDIANO – GINEVRA: “Io leggeva il Fiore del deserto del Leopardi…”: chi confessa ciò è, al capezzale della sua infelice amica morente Eugenia, l’ancor più infelice Ginevra, protagonista del romanzo (Ginevra o l’orfana della Nunziata) scritto da Antonio Ranieri negli anni del “sodalizio” con Giacomo. Un romanzo, questo,

View original post 933 altre parole

Lascia un commento

Archiviato in Gianfranco De Palos, Guarracinismi, Laura Maria Gabrielleschi, recensione, Uncategorized