IL TESTIMONE- riflessione di Paolo Gera su una poesia di Fabrizio Bregoli

Originally posted on CARTESENSIBILI:
?   haneul kim  ? Riflessione di Paolo Gera su una poesia di Fabrizio Bregoli, introdotta da una poesia di Piero Marelli ? Abito una geografia di nebbia perpetua. Qui non esiste neppure l’attesa, sono un’orbita sconsolata che gira e non sa dove vuole andare, completata da occhi cavi e ininterrotti,…

T9 LE PAROLE INCOMPLETE- Paolo Gera e Fabrizio Bregoli dialogano su “La pietà ingiusta” di Vittorio Sereni

Originally posted on CARTESENSIBILI:
petros koublis . Fabrizio:- Ho scelto come poesia che mi possa rappresentare al meglio “La pietà ingiusta” di Vittorio Sereni, tratta dalla raccolta “Gli strumenti umani” del 1965, una delle pietre miliari della poesia del secondo Novecento, un’opera che rappresenta uno spartiacque fra un modo di fare poesia ancora legato al…

Su “Carte Sensibili”

  Sul nuovo numero del blog letterario Carte Sensibili troverete due contributi che mi coinvolgono direttamente. Nella rubrica T9 io e Paolo Gera discutiamo in un botta e risposta su la poesia “La pietà ingiusta” di Vittorio Sereni, ragionando sul significato di poesia civile e ricerca poetica oggi, scenari immaginari e futuribili. https://cartesensibili.wordpress.com/2018/09/28/t9-le-parole-incomplete-paolo-gera-e-fabrizio-bregoli-dialogano-su-la-pieta-ingiusta-di-vittorio-sereni/ Tutti gliContinua a leggere “Su “Carte Sensibili””

“Il senso etico dello stile” – seconda parte

  Avete intuito chi è l’assassino? L’esito della storia? Il possibile lieto fine? No, non è un giallo, ma la seconda parte della nota di lettura di Paolo Gera a “Zero al quoto” che trovate oggi pubblicata su “Blanque de ta nuque”. Conto su una vostra lettura e sui vostri commenti sul blog https://golfedombre.blogspot.com/2018/09/paolo-gera-recensisce-fabrizio-bregoli_6.html BuonaContinua a leggere ““Il senso etico dello stile” – seconda parte”